0172 423127 351 7870610
Tutti i nostri viaggi

SOGGIORNO IN VAL DI NON

La Val di Non è conosciuta per la qualità delle mele e il paesaggio è dominato dagli estesi meleti. Ma l’area offre anche tracce di storia antica: lo splendido Castel Thun, palazzi affrescati, musei e residenze signorili, chiesette nel verde e il suggestivo santuario di San Romedio. È il luogo ideale per chi vuole trascorrere vacanze lontane dallo stress e per chi cerca un paesaggio naturale coniato da colline, boschi e laghi dislocati su un altopiano. I suggestivi paesi della valle, i castelli e i santuari caratterizzano luoghi rimasti intatti dal punto di vista naturale ma anche fedeli alle tradizioni culturali. 

Riepilogo

Durata
8 giorni / 7 notti
Viaggio in

Quota

€ 765

Extra
  • Supplemento camera singola € 160
Numero minimo partecipanti: 25

Per informazioni

Chiamaci ai numeri

Bra 0172 423127 Fossano 0172 60484


Condividi

Partenze e quote di partecipazione

Partenza il
11 luglio 2021 11/07/21
Arrivo il
18 luglio 2021 18/07/21
Quota
€ 765
 
In via di conferma

Quota individuale
Bus + Soggiorno € 765

Altre quote
Solo soggiorno € 625
Child fino a 10 anni (SOLO SOGGIORNO) € 460
Child fino a 10 anni (BUS + SOGGIORNO) € 565

Extra
Supplemento camera singola € 160

Programma

Ritrovo dei partecipanti nei luoghi e agli orari convenuti e partenza per la Val di Non. Soste di servizio durante il percorso. Arrivo a Fondo per check-in in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Pranzo presso il ristorante dell’albergo. Nel pomeriggio tempo libero per il relax e le visite individuali. Cena e pernottamento in hotel.

Dopo la prima colazione in hotel, partenza in bus con accompagnatore per il Santuario di San Romedio, luogo incantato e ricco di spiritualità. Collocato su una rupe il santuario è costituito da più chiese e cappelle costruite in periodi diversi, che seguono la conformazione della roccia, collegate tra loro da una ripida scala di 131 scalini, letteralmente tappezzata di ex-voto di pellegrini. La leggenda narra che l’eremita Romedio, in cammino verso Trento, avrebbe cavalcato un orso rendendolo miracolosamente mansueto. A ricordo del legame tra il santo eremita e l’orso, a San Romedio c’è anche un’area faunistica che accoglie orsi nati in cattività e bisognosi di ospitalità. Al termine della visita rientro in hotel per il pranzo. Nel pomeriggio tempo libero per il relax e le visite individuali. Cena e pernottamento in hotel.

Dopo la prima colazione in hotel, partenza in bus con vostro accompagnatore per il Castello di Thun, eretto su un’altura, a pochi chilometri da Vigo di Ton, Castel Thun è uno dei castelli più famosi del Trentino. Al suo interno conserva intatti gli arredi originali del XVI secolo, insieme a preziose collezioni d'arte, un'importante biblioteca ed una ricca pinacoteca. Per secoli fu la magnifica residenza della famiglia Thun, una delle più antiche e potenti famiglie della nobiltà trentina. La struttura, nel cuore della Val di Non, è circondata da un complesso sistema di fortificazioni composto da torri di vedetta, bastioni lunati, fossato e cammino di ronda. Spicca la Porta Spagnola, decorata da un suggestivo bugnato. Al piano terra vi sono le sale pubbliche ed al primo le stanze dei signori, tra le quali troviamo, ancora riccamente arredata, la Stanza del Vescovo, interamente rivestita di legno cimbro. (Ingresso al Castello facoltativo da pagare in loco). Al termine della visita rientro in hotel per il pranzo. Nel pomeriggio tempo libero per il relax e le visite individuali. Cena e pernottamento in hotel.

Colazione e pranzo in hotel e mattina libera. Subito dopo il pranzo partenza con il bus e il vostro accompagnatore per raggiungere il bellissimo Lago di Tovel. Vale davvero la pena di visitarlo, armati di macchina fotografica, per “catturare” l’eccezionalità di un luogo particolarmente ricco dal punto di vista botanico e faunistico. Ancora oggi, nonostante non accada più, il lago di Tovel è ricordato per il fenomeno unico al mondo dell’arrossamento. Fino alla metà degli anni ’60, in estate, una certa alga affiorava in superficie, e lo specchio d’acqua appariva di un rosso acceso. Per spiegare questo fatto straordinario, nacquero misteriose storie e leggende, come quella della regina Tresenga. Oggi il lago di Tovel è uno dei gioielli naturalistici del Parco Naturale Adamello - Brenta. Visitarlo significa godere appieno del contatto con la natura. Al termine della visita rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

Dopo la prima colazione in hotel, partenza con vostro accompagnatore per il Canyon Rio Sas, un percorso mozzafiato di due ore tra passerelle e pareti scoscese. Giochi di luce tra vertiginose pareti di roccia, passerelle sospese nel vuoto, marmitte dei giganti, fossili, stalattiti, muschi, felci e alghe colorate: il Canyon Rio Sass è un labirinto scavato dalla natura, trasformato in un percorso naturalistico affascinante e adatto a tutti. Si parte dal paese di Fondo: dopo aver indossato una mantellina gialla e un elmetto ci si inoltra tra le fondamenta delle antiche abitazioni costruite a strapiombo sulla profonda gola, per giungere ai canyon. Cullati dal frastuono dell’acqua si cammina sulle passerelle metalliche, in un viaggio che può durare fino a due ore, con passaggi fino a 90 metri dal suolo. Dopo il percorso in forra si giunge in una cornice verde e riposante, silenziosa e baciata dal sole. Al termine della visita rientro in hotel per il pranzo. Nel pomeriggio tempo libero per il relax e le visite individuali. Cena e pernottamento in hotel.

Dopo la prima colazione in hotel, partenza in bus con vostro accompagnatore per raggiungere in posizione panoramica, circondato dai meli, l'antico ed elegante Castel Valer. Un castello con 9 secoli di vita che è rimasto felicemente fedele alla sua eredita storico-artistica. Nell'antica dimora di Castel Valer tutto è perfettamente conservato, nulla si è disperso e, secolo dopo secolo, le sue sale abitate dal 1368 da un’unica famiglia hanno mantenuto viva non solo la loro storia, ma tutto ciò che le riempie: mobili, opere d’arte, oggetti di uso quotidiano, suppellettili, armi, documenti, tappeti, arazzi… Lo stesso vale per le camere, le cucine, i corridoi e tutte le altre aree. Senza tralasciare, naturalmente la bellezza e l’imponenza della struttura architettonica che, tra gli altri elementi fuori dal comune, vanta anche il primato di possedere la torre più alta dell’intera provincia (40 metri). Il castello è abitato senza interruzioni dal 1368 dalla famiglia dei conti Spaur che ha avuto una posizione di spicco nelle vicende del Tirolo, dell’impero austro-ungarico, della Baviera e di altre corti della Mitteleuropa. Il dato straordinario di Castel Valer è proprio il fatto che tutto quello che è internamente ed esternamente non è frutto di un processo asetticamente museale, ma è legato organicamente alla sua evoluzione nei secoli, alla storia degli Spaur e alla loro quotidianità. Il pubblico può visitare diversi ambienti: la cappella di San Valerio, la sala dei cavalli, il ponte, il cortile, i giardini, la cantina, il salone degli stemmi, la cucina gotica e gli studi adiacenti, la loggia e loggiato e le camere madruzziane. Al termine della visita rientro in hotel per il pranzo. Nel pomeriggio tempo libero per il relax e le visite individuali. Cena e pernottamento in hotel.

Colazione e pranzo in hotel e mattina libera. Subito dopo il pranzo in hotel partenza con il bus e il vostro accompagnatore per raggiungere la cittadina di Trento. Una delle città italiane ai primi posti per qualità della vita e dell’ambiente, Trento è ricca di arte e storia ed è la base perfetta per scoprire il Trentino. Storia, cultura e natura: sono questi i tre pilastri su cui si fonda Trento, città di 117.000 abitanti circa e capoluogo del Trentino-Alto Adige. La storia è quella dei principi-vescovi, per secoli signori incontrastati di questa fiorente città, punto di incontro tra il mondo Mediterraneo e quello continentale, che nel XVI secolo ha ospitato il famoso Concilio ecumenico. La cultura è viva, grazie alla prestigiosa Università, al Muse, museo di scienze naturali di fama internazionale, al Castello del Buonconsiglio, al prezioso Museo Diocesano e a tanti altri musei e siti storici da visitare. Per quanto riguarda la natura invece basta guardarsi intorno: imponenti montagne che abbracciano lo sguardo, alberi e parchi che fanno respirare il centro cittadino e la cascata di Sardagna, che rende unico il panorama dalla città. Al termine della visita rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

Dopo la prima colazione in hotel, carico dei bagagli e check-out. Partenza per Bardolino, dove arte e tradizioni si fondono con modernità e divertimento. Proseguimento per Lazise per il pranzo libero e una passeggiata in questo incantevole paese, circondato dalle antiche mura trecentesche rinforzate da torri quadrate. Al termine proseguimento del viaggio in bus e arrivo nei luoghi di partenza in serata.

La quota comprende

  • Viaggio in autobus GT riservato
  • Sistemazione in camera doppia in hotel 3 stelle
  • Trattamento di pensione completa in hotel con menu a tre portate
  • Bevande incluse ai pasti (acqua e vino a volontà)
  • Buffet delle verdure e delle insalate sia a pranzo che a cena, cucina all’italiana casalinga delicata e curata, pasticceria della casa tutti i giorni
  • Accesso al centro benessere e piscina (recentemente rinnovati) dell’albergo.
  • Accompagnatore d’agenzia
  • Organizzazione tecnica agenzia
  • Assicurazione medico bagaglio a norma di legge e copertura COVID19 che include “rientro anticipato alla propria residenza e/o prolungamento del soggiorno”

La quota non comprende

  • Supplemento singola
  • Tassa di soggiorno (se prevista da pagare in loco)
  • Il pranzo dell'ultimo giorno
  • I seguenti ingressi: Castello di Thun, Castel Valer
  • Mance ed extra di carattere personale
  • Ingressi non menzionati ne “la quota comprende”
  • Assicurazione annullamento da richiedere all’atto della prenotazione
  • Tutto quanto non espressamente indicato ne ”la quota comprende”

Punti di carico

Potete iniziare il vostro viaggio dai seguenti luoghi:

  • Deposito BMC – Via Trento Trieste 10, Roreto di Cherasco
  • Bra – Piazza Giolitti, lato Croce Rossa
  • Alba – Piazzale Cimitero
  • Fossano – Stazione FS
  • Eventuali altri punti di carico su richiesta e soggetti a riconferma

Note

  • Acconto 25% all’atto della prenotazione – Saldo 10 giorni prima della partenza
  • ZERO PENALI fino a 15 giorni lavorativi prima della partenza
  • NB: Per i clienti che scelgono il solo soggiorno e voglio partecipare alle escursioni con il gruppo, posso utilizzare il proprio mezzo di trasporto.
  • L’ordine delle visite potrà subire variazioni per ragioni tecniche e/o organizzative lasciando tuttavia inalterato il contenuto del programma
I nostri tour e soggiorni sono organizzati tenendo in considerazione le più ampie misure di sicurezza. Autobus dotati di sistema di climatizzazione avanzato con flussi e ricambio d'aria regolare, sanificati giornalmente, distanze di sicurezza a bordo, misurazione temperatura all’imbarco, obbligo di mascherina e gel disinfettante a disposizione. Hotel e ristoranti selezionati in base all’osservanza delle misure di sicurezza previste.
Durata
8 giorni / 7 notti
Viaggio in

Quota

€ 765

Extra
  • Supplemento camera singola € 160
Numero minimo partecipanti: 25

Per informazioni

Chiamaci ai numeri

Bra 0172 423127 Fossano 0172 60484


Condividi

SOGGIORNO IN VAL DI NON

La Val di Non è conosciuta per la qualità delle mele e il paesaggio è dominato dagli estesi meleti. Ma l’area offre anche tracce di storia antica: lo splendido Castel Thun, palazzi affrescati, musei e residenze signorili, chiesette nel verde e il suggestivo santuario di San Romedio. È il luogo ideale per chi vuole trascorrere vacanze lontane dallo stress e per chi cerca un paesaggio naturale coniato da colline, boschi e laghi dislocati su un altopiano. I suggestivi paesi della valle, i castelli e i santuari caratterizzano luoghi rimasti intatti dal punto di vista naturale ma anche fedeli alle tradizioni culturali. 

Partenze e quote di partecipazione

Partenza
11 luglio 2021
 
Durata
8 giorni / 7 notti
Bus + Soggiorno 
 € 765
Altre quote
Solo soggiorno
€ 625
Child fino a 10 anni (SOLO SOGGIORNO)
€ 460
Child fino a 10 anni (BUS + SOGGIORNO)
€ 565
Extra
Supplemento camera singola
€ 160

Programma

Giorno 1: PARTENZA – VAL DI NON

Ritrovo dei partecipanti nei luoghi e agli orari convenuti e partenza per la Val di Non. Soste di servizio durante il percorso. Arrivo a Fondo per check-in in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Pranzo presso il ristorante dell’albergo. Nel pomeriggio tempo libero per il relax e le visite individuali. Cena e pernottamento in hotel.

Giorno 2: ESCURSIONE AL SANTUARIO DI SAN ROMEDIO

Dopo la prima colazione in hotel, partenza in bus con accompagnatore per il Santuario di San Romedio, luogo incantato e ricco di spiritualità. Collocato su una rupe il santuario è costituito da più chiese e cappelle costruite in periodi diversi, che seguono la conformazione della roccia, collegate tra loro da una ripida scala di 131 scalini, letteralmente tappezzata di ex-voto di pellegrini. La leggenda narra che l’eremita Romedio, in cammino verso Trento, avrebbe cavalcato un orso rendendolo miracolosamente mansueto. A ricordo del legame tra il santo eremita e l’orso, a San Romedio c’è anche un’area faunistica che accoglie orsi nati in cattività e bisognosi di ospitalità. Al termine della visita rientro in hotel per il pranzo. Nel pomeriggio tempo libero per il relax e le visite individuali. Cena e pernottamento in hotel.

Giorno 3: ESCURSIONE AL CASTELLO DI THUN

Dopo la prima colazione in hotel, partenza in bus con vostro accompagnatore per il Castello di Thun, eretto su un’altura, a pochi chilometri da Vigo di Ton, Castel Thun è uno dei castelli più famosi del Trentino. Al suo interno conserva intatti gli arredi originali del XVI secolo, insieme a preziose collezioni d'arte, un'importante biblioteca ed una ricca pinacoteca. Per secoli fu la magnifica residenza della famiglia Thun, una delle più antiche e potenti famiglie della nobiltà trentina. La struttura, nel cuore della Val di Non, è circondata da un complesso sistema di fortificazioni composto da torri di vedetta, bastioni lunati, fossato e cammino di ronda. Spicca la Porta Spagnola, decorata da un suggestivo bugnato. Al piano terra vi sono le sale pubbliche ed al primo le stanze dei signori, tra le quali troviamo, ancora riccamente arredata, la Stanza del Vescovo, interamente rivestita di legno cimbro. (Ingresso al Castello facoltativo da pagare in loco). Al termine della visita rientro in hotel per il pranzo. Nel pomeriggio tempo libero per il relax e le visite individuali. Cena e pernottamento in hotel.

Giorno 4: ESCURSIONE AL LAGO DI TOVEL

Colazione e pranzo in hotel e mattina libera. Subito dopo il pranzo partenza con il bus e il vostro accompagnatore per raggiungere il bellissimo Lago di Tovel. Vale davvero la pena di visitarlo, armati di macchina fotografica, per “catturare” l’eccezionalità di un luogo particolarmente ricco dal punto di vista botanico e faunistico. Ancora oggi, nonostante non accada più, il lago di Tovel è ricordato per il fenomeno unico al mondo dell’arrossamento. Fino alla metà degli anni ’60, in estate, una certa alga affiorava in superficie, e lo specchio d’acqua appariva di un rosso acceso. Per spiegare questo fatto straordinario, nacquero misteriose storie e leggende, come quella della regina Tresenga. Oggi il lago di Tovel è uno dei gioielli naturalistici del Parco Naturale Adamello - Brenta. Visitarlo significa godere appieno del contatto con la natura. Al termine della visita rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

Giorno 5: ESCURSIONE CANYON RIO SAS

Dopo la prima colazione in hotel, partenza con vostro accompagnatore per il Canyon Rio Sas, un percorso mozzafiato di due ore tra passerelle e pareti scoscese. Giochi di luce tra vertiginose pareti di roccia, passerelle sospese nel vuoto, marmitte dei giganti, fossili, stalattiti, muschi, felci e alghe colorate: il Canyon Rio Sass è un labirinto scavato dalla natura, trasformato in un percorso naturalistico affascinante e adatto a tutti. Si parte dal paese di Fondo: dopo aver indossato una mantellina gialla e un elmetto ci si inoltra tra le fondamenta delle antiche abitazioni costruite a strapiombo sulla profonda gola, per giungere ai canyon. Cullati dal frastuono dell’acqua si cammina sulle passerelle metalliche, in un viaggio che può durare fino a due ore, con passaggi fino a 90 metri dal suolo. Dopo il percorso in forra si giunge in una cornice verde e riposante, silenziosa e baciata dal sole. Al termine della visita rientro in hotel per il pranzo. Nel pomeriggio tempo libero per il relax e le visite individuali. Cena e pernottamento in hotel.

Giorno 6: ESCURSIONE CASTEL VALER

Dopo la prima colazione in hotel, partenza in bus con vostro accompagnatore per raggiungere in posizione panoramica, circondato dai meli, l'antico ed elegante Castel Valer. Un castello con 9 secoli di vita che è rimasto felicemente fedele alla sua eredita storico-artistica. Nell'antica dimora di Castel Valer tutto è perfettamente conservato, nulla si è disperso e, secolo dopo secolo, le sue sale abitate dal 1368 da un’unica famiglia hanno mantenuto viva non solo la loro storia, ma tutto ciò che le riempie: mobili, opere d’arte, oggetti di uso quotidiano, suppellettili, armi, documenti, tappeti, arazzi… Lo stesso vale per le camere, le cucine, i corridoi e tutte le altre aree. Senza tralasciare, naturalmente la bellezza e l’imponenza della struttura architettonica che, tra gli altri elementi fuori dal comune, vanta anche il primato di possedere la torre più alta dell’intera provincia (40 metri). Il castello è abitato senza interruzioni dal 1368 dalla famiglia dei conti Spaur che ha avuto una posizione di spicco nelle vicende del Tirolo, dell’impero austro-ungarico, della Baviera e di altre corti della Mitteleuropa. Il dato straordinario di Castel Valer è proprio il fatto che tutto quello che è internamente ed esternamente non è frutto di un processo asetticamente museale, ma è legato organicamente alla sua evoluzione nei secoli, alla storia degli Spaur e alla loro quotidianità. Il pubblico può visitare diversi ambienti: la cappella di San Valerio, la sala dei cavalli, il ponte, il cortile, i giardini, la cantina, il salone degli stemmi, la cucina gotica e gli studi adiacenti, la loggia e loggiato e le camere madruzziane. Al termine della visita rientro in hotel per il pranzo. Nel pomeriggio tempo libero per il relax e le visite individuali. Cena e pernottamento in hotel.

Giorno 7: ESCURSIONE TRENTO

Colazione e pranzo in hotel e mattina libera. Subito dopo il pranzo in hotel partenza con il bus e il vostro accompagnatore per raggiungere la cittadina di Trento. Una delle città italiane ai primi posti per qualità della vita e dell’ambiente, Trento è ricca di arte e storia ed è la base perfetta per scoprire il Trentino. Storia, cultura e natura: sono questi i tre pilastri su cui si fonda Trento, città di 117.000 abitanti circa e capoluogo del Trentino-Alto Adige. La storia è quella dei principi-vescovi, per secoli signori incontrastati di questa fiorente città, punto di incontro tra il mondo Mediterraneo e quello continentale, che nel XVI secolo ha ospitato il famoso Concilio ecumenico. La cultura è viva, grazie alla prestigiosa Università, al Muse, museo di scienze naturali di fama internazionale, al Castello del Buonconsiglio, al prezioso Museo Diocesano e a tanti altri musei e siti storici da visitare. Per quanto riguarda la natura invece basta guardarsi intorno: imponenti montagne che abbracciano lo sguardo, alberi e parchi che fanno respirare il centro cittadino e la cascata di Sardagna, che rende unico il panorama dalla città. Al termine della visita rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

Giorno 8: BARDOLINO – LAZISE – RIENTRO

Dopo la prima colazione in hotel, carico dei bagagli e check-out. Partenza per Bardolino, dove arte e tradizioni si fondono con modernità e divertimento. Proseguimento per Lazise per il pranzo libero e una passeggiata in questo incantevole paese, circondato dalle antiche mura trecentesche rinforzate da torri quadrate. Al termine proseguimento del viaggio in bus e arrivo nei luoghi di partenza in serata.

La quota comprende

  • Viaggio in autobus GT riservato
  • Sistemazione in camera doppia in hotel 3 stelle
  • Trattamento di pensione completa in hotel con menu a tre portate
  • Bevande incluse ai pasti (acqua e vino a volontà)
  • Buffet delle verdure e delle insalate sia a pranzo che a cena, cucina all’italiana casalinga delicata e curata, pasticceria della casa tutti i giorni
  • Accesso al centro benessere e piscina (recentemente rinnovati) dell’albergo.
  • Accompagnatore d’agenzia
  • Organizzazione tecnica agenzia
  • Assicurazione medico bagaglio a norma di legge e copertura COVID19 che include “rientro anticipato alla propria residenza e/o prolungamento del soggiorno”

La quota non comprende

  • Supplemento singola
  • Tassa di soggiorno (se prevista da pagare in loco)
  • Il pranzo dell'ultimo giorno
  • I seguenti ingressi: Castello di Thun, Castel Valer
  • Mance ed extra di carattere personale
  • Ingressi non menzionati ne “la quota comprende”
  • Assicurazione annullamento da richiedere all’atto della prenotazione
  • Tutto quanto non espressamente indicato ne ”la quota comprende”

Punti di carico

  • Deposito BMC – Via Trento Trieste 10, Roreto di Cherasco
  • Bra – Piazza Giolitti, lato Croce Rossa
  • Alba – Piazzale Cimitero
  • Fossano – Stazione FS
  • Eventuali altri punti di carico su richiesta e soggetti a riconferma

Note

  • Acconto 25% all’atto della prenotazione – Saldo 10 giorni prima della partenza
  • ZERO PENALI fino a 15 giorni lavorativi prima della partenza
  • NB: Per i clienti che scelgono il solo soggiorno e voglio partecipare alle escursioni con il gruppo, posso utilizzare il proprio mezzo di trasporto.
  • L’ordine delle visite potrà subire variazioni per ragioni tecniche e/o organizzative lasciando tuttavia inalterato il contenuto del programma
I nostri tour e soggiorni sono organizzati tenendo in considerazione le più ampie misure di sicurezza. Autobus dotati di sistema di climatizzazione avanzato con flussi e ricambio d'aria regolare, sanificati giornalmente, distanze di sicurezza a bordo, misurazione temperatura all’imbarco, obbligo di mascherina e gel disinfettante a disposizione. Hotel e ristoranti selezionati in base all’osservanza delle misure di sicurezza previste.