0172 423127 351 7870610
Tutti i nostri viaggi

SULLA VIA DEL PROSECCO

Treviso, la strada del Prosecco, Asolo, Castelfranco Veneto

La Strada del Prosecco si snoda attraverso il Veneto in un vasto teatro naturale, esaltato dalla bellezza di vigneti, abbazie e castelli. A Solighetto sorge la settecentesca Villa Brandolini d'Adda, che ospita il Consorzio del Prosecco e il museo dedicato alla cantante lirica Toti Dal Monte. ...

Riepilogo

Durata
3 giorni / 2 notti
Viaggio in

Quota

€ 360

Extra
  • Supplemento camera singola € 50
Numero minimo partecipanti: 25

Per informazioni

Chiamaci ai numeri

Bra 0172 423127 Fossano 0172 60484


Condividi

Partenze e quote di partecipazione

Partenza il
17 settembre 2021 17/09/21
Arrivo il
19 settembre 2021 19/09/21
Quota
€ 360
 
In via di conferma

Quota individuale
€ 360

Extra
Supplemento camera singola € 50

Programma

Ritrovo dei partecipanti nei luoghi e agli orari prestabiliti, sistemazione in autobus GT riservato e partenza per Treviso. Soste tecniche lungo il percorso. Arrivo a Treviso e tempo a disposizione per il pranzo libero. Nel pomeriggio visita guidata della città, attraversata da canali, considerata quasi come una piccola Venezia, ma con più natura e più verde. Ha l’aspetto di una cittadina medievale di pianura con piccole calli e case che spesso si affacciano sulle acque dei numerosi canali. È ricca di edifici che parlano del significativo ruolo culturale che Treviso ha avuto nel corso dei secoli, come: un’università, due Papi e molti artisti e letterati che hanno contribuito a definirla “piccola Atene”. Al termine delle visite, trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

Dopo la prima colazione, intera giornata dedicata alla scoperta della Strada del Prosecco. La nuova Strada, costituitasi nel 2003, è l’erede diretta di quella che è stata, nel lontano 1966, la prima arteria enologica italiana. Di quello storico tracciato ora sono stati ripresi larghi tratti, a cui però si sono voluti affiancare dei percorsi tematici in grado di valorizzare tutto il territorio, i suoi diversi paesaggi viticoli e le tante attrattive, anche storico-artistiche, disseminate lungo le colline tra Conegliano e Valdobbiadene. Con i suoi 120 chilometri complessivi che si addentrano e si inerpicano lungo i colli l’arteria enologica guida il visitatore tra vigneti ininterrotti, borghi e paesi dove si respira il sapore della secolare arte enoica di queste terre, regalando scorci e paesaggi di autentica bellezza e grande fascino, insieme a testimonianze medioevali, eremi, chiesette secolari, tracce della storia rurale civile e religiosa delle genti di qui. Con una certezza: le terre del Prosecco Doc sanno davvero riservare inaspettate e piacevoli sorprese al visitatore più attento, dietro ogni curva, nel cuore di un borgo tra i vigneti, sulla cima di una collina magari nascosta alla vista. E forse è proprio in questa capacità di stupire che sta la magia profonda del territorio della Strada del Prosecco e dei Colli Conegliano Valdobbiadene. Pranzo in ristorante. Rientro in hotel, per la cena e il pernottamento.

Dopo la prima colazione in hotel trasferimento in bus ad Asolo, incontro con la guida e visita di uno dei centri storici più affascinanti d’Italia, meta di poeti e scrittori, artisti e viaggiatori di tutte le epoche, tra cui il poeta inglese Robert Browning, la Divina del teatro Eleonora Duse, il compositore Gian Francesco Malipiero. Definita dal poeta Giosuè Carducci la “Città dai cento orizzonti” questo centro abitato fin dalla preistoria, rientra oggi tra “I borghi più belli d’Italia” e ha ottenuto la “Bandiera Arancione del Touring Club”. Raccolta entro le antiche mura che si diramano dalla Rocca, fortezza del XII° secolo, conserva in ogni scorcio testimonianze della sua millenaria storia. Pranzo libero in corso d’escursione. Nel pomeriggio trasferimento a Castelfranco Veneto e passeggiata con accompagnatore per questa piccolo borgo fortificato, fondato alla fine del XII secolo, dal Comune di Treviso, con l’importante ruolo di cercare di contenere le mire espansionistiche padovane e vicentine. Castelfranco, conserva quasi integralmente la cinta muraria e le sei torri che si innalzano ai quattro angoli e nei punti mediani di oriente e meridione. Fu città di commerci fin dall’origine e sede di un antico mercato di granaglie e bestiami, attivo sino alla metà del secolo scorso; fu centro, in passato, delle più svariate attività artigianali e snodo ferroviario di primo livello dalla fine dell’Ottocento ai giorni nostri. Al termine della visita, partenza in bus e arrivo previsto in serata.

La quota comprende

  • Viaggio in autobus GT riservato
  • Sistemazione in camera doppia in hotel 3/4 stelle
  • Trattamento di mezza pensione
  • Degustazione di prosecco presso una cantina
  • Pranzo in ristorante il 2° giorno
  • Le seguenti visite guidate: Treviso, Conegliano, la Strada del Prosecco e Asolo
  • Accompagnatore d’agenzia
  • Organizzazione tecnica agenzia
  • Assicurazione medico bagaglio a norma di legge e copertura COVID19 che include “rientro anticipato alla propria residenza e/o prolungamento del soggiorno”

La quota non comprende

  • Il pranzo del 1° e 3° giorno
  • Supplemento singola
  • Tassa di soggiorno (se prevista da pagare in loco)
  • Mance ed extra di carattere personale
  • Ingressi non menzionati ne “la quota comprende”
  • Assicurazione annullamento da richiedere all’atto della prenotazione
  • Tutto quanto non espressamente indicato ne ”la quota comprende”

Punti di carico

Potete iniziare il vostro viaggio dai seguenti luoghi:

  • Deposito BMC – Via Trento Trieste 10, Roreto di Cherasco
  • Bra – Piazza Giolitti, lato Croce Rossa
  • Alba – Piazzale Cimitero
  • Fossano – Stazione FS
  • Eventuali altri punti di carico su richiesta e soggetti a riconferma

Note

  • Acconto 25% all’atto della prenotazione – Saldo 10 giorni prima della partenza
  • ZERO PENALI fino a 15 giorni lavorativi prima della partenza
  • L'ordine delle visite potrebbe subire variazioni, lasciando tuttavia inalterato il programma
  • Gli orari dei singoli punti di carico saranno indicati sulla convocazione che verrà inviata 3 giorni prima della partenza
I nostri tour e soggiorni sono organizzati tenendo in considerazione le più ampie misure di sicurezza. Autobus dotati di sistema di climatizzazione avanzato con flussi e ricambio d'aria regolare, sanificati giornalmente, distanze di sicurezza a bordo, misurazione temperatura all’imbarco, obbligo di mascherina e gel disinfettante a disposizione. Hotel e ristoranti selezionati in base all’osservanza delle misure di sicurezza previste.
Durata
3 giorni / 2 notti
Viaggio in

Quota

€ 360

Extra
  • Supplemento camera singola € 50
Numero minimo partecipanti: 25

Per informazioni

Chiamaci ai numeri

Bra 0172 423127 Fossano 0172 60484


Condividi

SULLA VIA DEL PROSECCO

Treviso, la strada del Prosecco, Asolo, Castelfranco Veneto

La Strada del Prosecco si snoda attraverso il Veneto in un vasto teatro naturale, esaltato dalla bellezza di vigneti, abbazie e castelli. A Solighetto sorge la settecentesca Villa Brandolini d'Adda, che ospita il Consorzio del Prosecco e il museo dedicato alla cantante lirica Toti Dal Monte. ...

Partenze e quote di partecipazione

Partenza
17 settembre 2021
 
Durata
3 giorni / 2 notti
Quota individuale 
 € 360
Extra
Supplemento camera singola
€ 50

Programma

Giorno 1: PARTENZA - TREVISO

Ritrovo dei partecipanti nei luoghi e agli orari prestabiliti, sistemazione in autobus GT riservato e partenza per Treviso. Soste tecniche lungo il percorso. Arrivo a Treviso e tempo a disposizione per il pranzo libero. Nel pomeriggio visita guidata della città, attraversata da canali, considerata quasi come una piccola Venezia, ma con più natura e più verde. Ha l’aspetto di una cittadina medievale di pianura con piccole calli e case che spesso si affacciano sulle acque dei numerosi canali. È ricca di edifici che parlano del significativo ruolo culturale che Treviso ha avuto nel corso dei secoli, come: un’università, due Papi e molti artisti e letterati che hanno contribuito a definirla “piccola Atene”. Al termine delle visite, trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

Giorno 2: LA STRADA DEL PROSECCO

Dopo la prima colazione, intera giornata dedicata alla scoperta della Strada del Prosecco. La nuova Strada, costituitasi nel 2003, è l’erede diretta di quella che è stata, nel lontano 1966, la prima arteria enologica italiana. Di quello storico tracciato ora sono stati ripresi larghi tratti, a cui però si sono voluti affiancare dei percorsi tematici in grado di valorizzare tutto il territorio, i suoi diversi paesaggi viticoli e le tante attrattive, anche storico-artistiche, disseminate lungo le colline tra Conegliano e Valdobbiadene. Con i suoi 120 chilometri complessivi che si addentrano e si inerpicano lungo i colli l’arteria enologica guida il visitatore tra vigneti ininterrotti, borghi e paesi dove si respira il sapore della secolare arte enoica di queste terre, regalando scorci e paesaggi di autentica bellezza e grande fascino, insieme a testimonianze medioevali, eremi, chiesette secolari, tracce della storia rurale civile e religiosa delle genti di qui. Con una certezza: le terre del Prosecco Doc sanno davvero riservare inaspettate e piacevoli sorprese al visitatore più attento, dietro ogni curva, nel cuore di un borgo tra i vigneti, sulla cima di una collina magari nascosta alla vista. E forse è proprio in questa capacità di stupire che sta la magia profonda del territorio della Strada del Prosecco e dei Colli Conegliano Valdobbiadene. Pranzo in ristorante. Rientro in hotel, per la cena e il pernottamento.

Giorno 3: ASOLO - CASTELFRANCO VENETO - RIENTRO

Dopo la prima colazione in hotel trasferimento in bus ad Asolo, incontro con la guida e visita di uno dei centri storici più affascinanti d’Italia, meta di poeti e scrittori, artisti e viaggiatori di tutte le epoche, tra cui il poeta inglese Robert Browning, la Divina del teatro Eleonora Duse, il compositore Gian Francesco Malipiero. Definita dal poeta Giosuè Carducci la “Città dai cento orizzonti” questo centro abitato fin dalla preistoria, rientra oggi tra “I borghi più belli d’Italia” e ha ottenuto la “Bandiera Arancione del Touring Club”. Raccolta entro le antiche mura che si diramano dalla Rocca, fortezza del XII° secolo, conserva in ogni scorcio testimonianze della sua millenaria storia. Pranzo libero in corso d’escursione. Nel pomeriggio trasferimento a Castelfranco Veneto e passeggiata con accompagnatore per questa piccolo borgo fortificato, fondato alla fine del XII secolo, dal Comune di Treviso, con l’importante ruolo di cercare di contenere le mire espansionistiche padovane e vicentine. Castelfranco, conserva quasi integralmente la cinta muraria e le sei torri che si innalzano ai quattro angoli e nei punti mediani di oriente e meridione. Fu città di commerci fin dall’origine e sede di un antico mercato di granaglie e bestiami, attivo sino alla metà del secolo scorso; fu centro, in passato, delle più svariate attività artigianali e snodo ferroviario di primo livello dalla fine dell’Ottocento ai giorni nostri. Al termine della visita, partenza in bus e arrivo previsto in serata.

La quota comprende

  • Viaggio in autobus GT riservato
  • Sistemazione in camera doppia in hotel 3/4 stelle
  • Trattamento di mezza pensione
  • Degustazione di prosecco presso una cantina
  • Pranzo in ristorante il 2° giorno
  • Le seguenti visite guidate: Treviso, Conegliano, la Strada del Prosecco e Asolo
  • Accompagnatore d’agenzia
  • Organizzazione tecnica agenzia
  • Assicurazione medico bagaglio a norma di legge e copertura COVID19 che include “rientro anticipato alla propria residenza e/o prolungamento del soggiorno”

La quota non comprende

  • Il pranzo del 1° e 3° giorno
  • Supplemento singola
  • Tassa di soggiorno (se prevista da pagare in loco)
  • Mance ed extra di carattere personale
  • Ingressi non menzionati ne “la quota comprende”
  • Assicurazione annullamento da richiedere all’atto della prenotazione
  • Tutto quanto non espressamente indicato ne ”la quota comprende”

Punti di carico

  • Deposito BMC – Via Trento Trieste 10, Roreto di Cherasco
  • Bra – Piazza Giolitti, lato Croce Rossa
  • Alba – Piazzale Cimitero
  • Fossano – Stazione FS
  • Eventuali altri punti di carico su richiesta e soggetti a riconferma

Note

  • Acconto 25% all’atto della prenotazione – Saldo 10 giorni prima della partenza
  • ZERO PENALI fino a 15 giorni lavorativi prima della partenza
  • L'ordine delle visite potrebbe subire variazioni, lasciando tuttavia inalterato il programma
  • Gli orari dei singoli punti di carico saranno indicati sulla convocazione che verrà inviata 3 giorni prima della partenza
I nostri tour e soggiorni sono organizzati tenendo in considerazione le più ampie misure di sicurezza. Autobus dotati di sistema di climatizzazione avanzato con flussi e ricambio d'aria regolare, sanificati giornalmente, distanze di sicurezza a bordo, misurazione temperatura all’imbarco, obbligo di mascherina e gel disinfettante a disposizione. Hotel e ristoranti selezionati in base all’osservanza delle misure di sicurezza previste.