0172 423127 351 7870610
Tutti i nostri viaggi

RIVIERA DI ULISSE & ISOLA DI PONZA

in collaborazione con "I Volontari del Soccorso di Dogliani"

Suggestivi e ricchi di storia sono i borghi e le città della Riviera di Ulisse che si estende da San Felice Circeo a Formia: un territorio ricco di testimonianze storiche e archeologiche ma anche naturalistiche e paesaggistiche. La Riviera di Ulisse rappresenta un’area dove vivono antiche tradizioni sia enogastronomiche che storico-culturali che apprezzeremo visitando i luoghi più belli di questa riviera: Sperlonga, Formia, Palmarola e Gaeta. Visiteremo anche Ponza, la più importante delle isole che compongono l'arcipelago, dove la natura trionfa offrendoci profumi, colori e paesaggi indimenticabili.

Partenze e quote di partecipazione

Partenza il
14 marzo 2024 14/03/24
Arrivo il
18 marzo 2024 18/03/24
Quota
€ 850

Quota individuale
Quota di partecipazione € 850

Altre quote
Supplemento camera singola (max 4) € 150
Quasi confermata

Programma

Ritrovo dei partecipanti nei luoghi convenuti e partenza al mattino presto dalla località prescelta verso il Lazio. Pranzo libero lungo il percorso nel pomeriggio arrivo nella Riviera d’Ulisse, una regione dominata da mille colori: blu: il mare; oro: la sabbia; verde: i ciuffi di gariga tra i picchi rocciosi; giallo: le ginestre sulle pendici montuose; rosso: il sole al tramonto. Qui la natura “racconta” i suoi colori e disegna scenari irripetibili, evoca sogni di sbarchi saraceni e carica l’atmosfera di leggenda. Tempo permettendo passeggiata nel centro di Terracina, la città è situata nella zona agro pontina, al bordo meridionale della pianura stessa sulla costa tirrenica; si sviluppa da una propaggine del Monte S. Angelo, dove giace il centro storico, fino al lungomare Circe. È tradizionalmente suddivisa in una città alta, dove sorge il centro cittadino con acropoli, e in una città bassa, frutto di una prima espansione in epoca romana verso il porto. Gli edifici più importanti sono la cattedrale di S. Cesario, Chiesa di S. Giovanni, Chiesa del Purgatorio e Castello del Frangipane per. Sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.
Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita guidata al Parco Nazionale del Circeo. S’inizierà da Terracina antica città volsca che conserva testimonianze romane e medievali, si proseguirà per San Felice Circeo, un’immersione tra storia e leggenda con la torre dei Templari e il mito di Ulisse e la maga Circe. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio si visiterà Sperlonga, antico borgo di pescatori posto su uno sperone roccioso a picco sul mare. Visita del Museo archeologico nazionale e della Villa dell’Imperatore Tiberio (ingresso escluso da regolare in loco). Al termine rientro in hotel. Cena e pernottamento.
Prima colazione in hotel. Partenza per Priverno, incontro con la guida per la visita dell’Abbazia di Fossanova, situata nel borgo omonimo; è considerata il modello originario dell'architettura gotico-cistercense in Italia. La straordinaria importanza culturale ed architettonica dell'Abbazia e la sua particolare collocazione geografica, di forte bellezza paesaggistica, furono il punto di partenza per innescare le potenzialità di sviluppo dell’area. Nel 1135 Papa Innocenzo II concesse il preesistente monastero benedettino di Santo Stefano ai Cistercensi provenienti dalla Borgogna, che risanarono la località paludosa e costruirono il complesso abbaziale secondo i canoni architettonici elaborati dall'Ordine in Francia, provvedendo in tal modo alla loro diffusione attraverso l'insegnamento delle nuove tecniche costruttive alle maestranze locali. Il borgo, con l'attuale ingresso a torretta, conserva il suo aspetto medievale malgrado l'aggiunta di edifici successivi che ospitano strutture ricettive. Al palazzo abbaziale fa seguito l'imponente facciata della Chiesa, fronteggiata da resti termali romani, ed il Museo Medievale, ospitato nell'antica foresteria, con importanti reperti del territorio circostante. Visita del Museo che propone momenti di vita medievale in un suggestivo contorno del Duecento offerto dall’antica Foresteria cistercense di Fossanova. In un allestimento di grande suggestione si raccontano le ultime fasi di vita di Privernum, fino al suo trasferimento, nel corso del XII secolo, sul colle che ancora oggi ospita la moderna Priverno. È una pagina di storia tutta nuova da leggere e ammirare attraverso i tanti materiali del vivere quotidiano e, soprattutto, attraverso il ricco apparato di sculture e pitture che apparteneva a quella che fu la cattedrale medievale dell’antica città di pianura. Pranzo in ristorante a Sermoneta. Nel pomeriggio visita guidata di Sermoneta e del magnifico e superbo Castello con le sue torri e i suoi ponti. Centro medievale dominante la pianura pontina, appartenne inizialmente ai Conti di Muscolo e successivamente ai Caetani. La formazione e lo sviluppo urbano del centro collinare, interamente costruito in pietra locale, è circondato da una cinta muraria aperta su cinque porte. Rientro in hotel, cena e pernottamento.
Dopo la prima colazione in hotel trasferimento al porto di Terracina o San Felice Circeo. Imbarco sul traghetto per le isole Pontine, un angolo dove la natura si è sbizzarrita in incantevoli giochi di roccia bianca e acqua cristallina (durata navigazione circa 1 ora). Arrivo a Ponza, l’isola maggiore, e tour guidato in minibus per ammirarne i bei paesaggi anche dell’entroterra. Pranzo in ristorante. Tempo a disposizione nel porticciolo colorato, per godersi l’atmosfera mediterranea dell’isola o effettuare un giro isola in barca (facoltativo, meteo permettendo). Nel pomeriggio rientro in traghetto. Trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.
Dopo la prima colazione in hotel carico dei bagagli e partenza per la visita guidata al famoso Giardino di Ninfa inserito dal New York Times tra i dieci Giardini più belli del mondo. Si tratta di un tipico giardino all’inglese nato dalle rovine della scomparsa cittadina medioevale di Ninfa, di cui oggi rimangono soltanto diversi ruderi, alcuni dei quali restaurati durante la creazione del giardino. Al termine inizio del viaggio di rientro. Pranzo in ristorante. Arrivo previsto in serata nelle città di partenza.

Riepilogo

Durata
5 giorni / 4 notti
Viaggio in

Quota

€ 850

Numero minimo partecipanti: 35

Per informazioni

Chiamaci ai numeri

Bra 0172 423127 Fossano 0172 60484


Condividi

La quota comprende

  • Viaggio in autobus GT riservato
  • Sistemazione in camera doppia in hotel 4 stelle
  • Trattamento di mezza pensione con bevande incluse in hotel (Menù 3 portate)
  • 4 pranzi in ristorante (a Ponza a base di pesce)
  • Passaggio marittimo in traghetto o aliscafo per l'Isola di Ponza
  • Visite guidate come da programma
  • Ingresso al Giardino di Ninfa € 15,00
  • Assicurazione medico bagaglio a norma di legge e copertura COVID19 che include “rientro anticipato alla propria residenza e/o prolungamento del soggiorno”
  • Accompagnatore d’agenzia
  • Organizzazione tecnica agenzia

La quota non comprende

  • Pranzo del primo giorno
  • Assicurazione annullamento da richiedere all’atto della prenotazione € 60.00
  • Supplemento camera singola
  • Tassa di soggiorno (se prevista da pagare in loco)
  • Ingressi non menzionati ne “la quota comprende”
  • Mance ed extra di carattere personale
  • Tutto quanto non espressamente indicato ne ”la quota comprende”

Punti di carico

Potete iniziare il vostro viaggio dai seguenti luoghi:

  • Alba – Piazzale Cimitero
  • Bra – Piazza Giolitti, lato Croce Rossa
  • Deposito BMC – Via Bra 105, Roreto di Cherasco
  • Fossano – Stazione FS
  • Fossano – Viale Regina Elena (Mercatò)
  • Asti Est – Park utenti, casello autostradale

Note

  • Acconto 25% all’atto della prenotazione – Saldo entro il 20/04/2024
  • L'ordine delle visite potrebbe subire variazioni, lasciando tuttavia inalterato il programma
  • Gli orari dei singoli punti di carico saranno indicati sulla convocazione che verrà inviata 3 giorni prima della partenza
  • CODICE VIAGGIO da inserire nella causale del bonifico 240314 CIRCEO + NOMINATIVO PARTECIPANTE
  • UNICREDIT BANCA Conto intestato a FASHION TRAVEL SRL IBAN: IT 39 G 02008 46041 0001021 35520
  • NB. Il pagamento dovrà essere effettuato successivamente all’iscrizione.
Durata
5 giorni / 4 notti
Viaggio in

Quota

€ 850

Numero minimo partecipanti: 35

Per informazioni

Chiamaci ai numeri

Bra 0172 423127 Fossano 0172 60484


Condividi

RIVIERA DI ULISSE & ISOLA DI PONZA

in collaborazione con "I Volontari del Soccorso di Dogliani"

Suggestivi e ricchi di storia sono i borghi e le città della Riviera di Ulisse che si estende da San Felice Circeo a Formia: un territorio ricco di testimonianze storiche e archeologiche ma anche naturalistiche e paesaggistiche. La Riviera di Ulisse rappresenta un’area dove vivono antiche tradizioni sia enogastronomiche che storico-culturali che apprezzeremo visitando i luoghi più belli di questa riviera: Sperlonga, Formia, Palmarola e Gaeta. Visiteremo anche Ponza, la più importante delle isole che compongono l'arcipelago, dove la natura trionfa offrendoci profumi, colori e paesaggi indimenticabili.

Partenze e quote di partecipazione

Partenza
14 marzo 2024
 
Durata
5 giorni / 4 notti
Quota di partecipazione 
 € 850
Altre quote
Supplemento camera singola (max 4)
€ 150

Programma

Giorno 1: PARTENZA - TERRACINA
Ritrovo dei partecipanti nei luoghi convenuti e partenza al mattino presto dalla località prescelta verso il Lazio. Pranzo libero lungo il percorso nel pomeriggio arrivo nella Riviera d’Ulisse, una regione dominata da mille colori: blu: il mare; oro: la sabbia; verde: i ciuffi di gariga tra i picchi rocciosi; giallo: le ginestre sulle pendici montuose; rosso: il sole al tramonto. Qui la natura “racconta” i suoi colori e disegna scenari irripetibili, evoca sogni di sbarchi saraceni e carica l’atmosfera di leggenda. Tempo permettendo passeggiata nel centro di Terracina, la città è situata nella zona agro pontina, al bordo meridionale della pianura stessa sulla costa tirrenica; si sviluppa da una propaggine del Monte S. Angelo, dove giace il centro storico, fino al lungomare Circe. È tradizionalmente suddivisa in una città alta, dove sorge il centro cittadino con acropoli, e in una città bassa, frutto di una prima espansione in epoca romana verso il porto. Gli edifici più importanti sono la cattedrale di S. Cesario, Chiesa di S. Giovanni, Chiesa del Purgatorio e Castello del Frangipane per. Sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.
Giorno 2: SAN FELICE CIRCEO- TERRACINA-SPERLONGA
Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita guidata al Parco Nazionale del Circeo. S’inizierà da Terracina antica città volsca che conserva testimonianze romane e medievali, si proseguirà per San Felice Circeo, un’immersione tra storia e leggenda con la torre dei Templari e il mito di Ulisse e la maga Circe. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio si visiterà Sperlonga, antico borgo di pescatori posto su uno sperone roccioso a picco sul mare. Visita del Museo archeologico nazionale e della Villa dell’Imperatore Tiberio (ingresso escluso da regolare in loco). Al termine rientro in hotel. Cena e pernottamento.
Giorno 3: ABBAZIA DI FOSSANOVA – SERMONETA
Prima colazione in hotel. Partenza per Priverno, incontro con la guida per la visita dell’Abbazia di Fossanova, situata nel borgo omonimo; è considerata il modello originario dell'architettura gotico-cistercense in Italia. La straordinaria importanza culturale ed architettonica dell'Abbazia e la sua particolare collocazione geografica, di forte bellezza paesaggistica, furono il punto di partenza per innescare le potenzialità di sviluppo dell’area. Nel 1135 Papa Innocenzo II concesse il preesistente monastero benedettino di Santo Stefano ai Cistercensi provenienti dalla Borgogna, che risanarono la località paludosa e costruirono il complesso abbaziale secondo i canoni architettonici elaborati dall'Ordine in Francia, provvedendo in tal modo alla loro diffusione attraverso l'insegnamento delle nuove tecniche costruttive alle maestranze locali. Il borgo, con l'attuale ingresso a torretta, conserva il suo aspetto medievale malgrado l'aggiunta di edifici successivi che ospitano strutture ricettive. Al palazzo abbaziale fa seguito l'imponente facciata della Chiesa, fronteggiata da resti termali romani, ed il Museo Medievale, ospitato nell'antica foresteria, con importanti reperti del territorio circostante. Visita del Museo che propone momenti di vita medievale in un suggestivo contorno del Duecento offerto dall’antica Foresteria cistercense di Fossanova. In un allestimento di grande suggestione si raccontano le ultime fasi di vita di Privernum, fino al suo trasferimento, nel corso del XII secolo, sul colle che ancora oggi ospita la moderna Priverno. È una pagina di storia tutta nuova da leggere e ammirare attraverso i tanti materiali del vivere quotidiano e, soprattutto, attraverso il ricco apparato di sculture e pitture che apparteneva a quella che fu la cattedrale medievale dell’antica città di pianura. Pranzo in ristorante a Sermoneta. Nel pomeriggio visita guidata di Sermoneta e del magnifico e superbo Castello con le sue torri e i suoi ponti. Centro medievale dominante la pianura pontina, appartenne inizialmente ai Conti di Muscolo e successivamente ai Caetani. La formazione e lo sviluppo urbano del centro collinare, interamente costruito in pietra locale, è circondato da una cinta muraria aperta su cinque porte. Rientro in hotel, cena e pernottamento.
Giorno 4: ISOLA DI PONZA
Dopo la prima colazione in hotel trasferimento al porto di Terracina o San Felice Circeo. Imbarco sul traghetto per le isole Pontine, un angolo dove la natura si è sbizzarrita in incantevoli giochi di roccia bianca e acqua cristallina (durata navigazione circa 1 ora). Arrivo a Ponza, l’isola maggiore, e tour guidato in minibus per ammirarne i bei paesaggi anche dell’entroterra. Pranzo in ristorante. Tempo a disposizione nel porticciolo colorato, per godersi l’atmosfera mediterranea dell’isola o effettuare un giro isola in barca (facoltativo, meteo permettendo). Nel pomeriggio rientro in traghetto. Trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.
Giorno 5: GIARDINO DI NINFA - RIENTRO
Dopo la prima colazione in hotel carico dei bagagli e partenza per la visita guidata al famoso Giardino di Ninfa inserito dal New York Times tra i dieci Giardini più belli del mondo. Si tratta di un tipico giardino all’inglese nato dalle rovine della scomparsa cittadina medioevale di Ninfa, di cui oggi rimangono soltanto diversi ruderi, alcuni dei quali restaurati durante la creazione del giardino. Al termine inizio del viaggio di rientro. Pranzo in ristorante. Arrivo previsto in serata nelle città di partenza.

La quota comprende

  • Viaggio in autobus GT riservato
  • Sistemazione in camera doppia in hotel 4 stelle
  • Trattamento di mezza pensione con bevande incluse in hotel (Menù 3 portate)
  • 4 pranzi in ristorante (a Ponza a base di pesce)
  • Passaggio marittimo in traghetto o aliscafo per l'Isola di Ponza
  • Visite guidate come da programma
  • Ingresso al Giardino di Ninfa € 15,00
  • Assicurazione medico bagaglio a norma di legge e copertura COVID19 che include “rientro anticipato alla propria residenza e/o prolungamento del soggiorno”
  • Accompagnatore d’agenzia
  • Organizzazione tecnica agenzia

La quota non comprende

  • Pranzo del primo giorno
  • Assicurazione annullamento da richiedere all’atto della prenotazione € 60.00
  • Supplemento camera singola
  • Tassa di soggiorno (se prevista da pagare in loco)
  • Ingressi non menzionati ne “la quota comprende”
  • Mance ed extra di carattere personale
  • Tutto quanto non espressamente indicato ne ”la quota comprende”

Punti di carico

  • Alba – Piazzale Cimitero
  • Bra – Piazza Giolitti, lato Croce Rossa
  • Deposito BMC – Via Bra 105, Roreto di Cherasco
  • Fossano – Stazione FS
  • Fossano – Viale Regina Elena (Mercatò)
  • Asti Est – Park utenti, casello autostradale

Note

  • Acconto 25% all’atto della prenotazione – Saldo entro il 20/04/2024
  • L'ordine delle visite potrebbe subire variazioni, lasciando tuttavia inalterato il programma
  • Gli orari dei singoli punti di carico saranno indicati sulla convocazione che verrà inviata 3 giorni prima della partenza
  • CODICE VIAGGIO da inserire nella causale del bonifico 240314 CIRCEO + NOMINATIVO PARTECIPANTE
  • UNICREDIT BANCA Conto intestato a FASHION TRAVEL SRL IBAN: IT 39 G 02008 46041 0001021 35520
  • NB. Il pagamento dovrà essere effettuato successivamente all’iscrizione.