0172 423127 351 7870610
Tutti i nostri viaggi

TOUR UMBRIA INSOLITA

Assisi, Bevagna, Montefalco, Cascate delle Marmore, Narni, Panicale, Todi.

Umbria, cuore verde d’Italia. Dalle catene montuose della Valnerina ai romantici paesaggi del Lago Trasimeno, passando per le città d’arte come Perugia e i luoghi dell’anima come Assisi, questo territorio è pieno di patrimoni e meraviglie conosciute nel mondo ma anche di piccoli gioielli tutti da scoprire.

Riepilogo

Durata
6 giorni / 5 notti
Viaggio in

Quota

€ 1010

Extra
  • Supplemento camera singola € 190
Numero minimo partecipanti: 25

Per informazioni

Chiamaci ai numeri

Bra 0172 423127 Fossano 0172 60484


Condividi

Partenze e quote di partecipazione

Partenza il
7 agosto 2021 07/08/21
Arrivo il
12 agosto 2021 12/08/21
Quota
€ 1010
 
Confermata

Quota individuale
€ 1010

Altre quote
quota minimo 35 partecipanti € 925

Extra
Supplemento camera singola € 190

Programma

Ritrovo dei partecipanti agli orari e nei luoghi convenuti, partenza in bus per l’Umbria. Soste di servizio durante il percorso. Pranzo in ristorante. Arrivo a Città della Pieve. H. 15:00 incontro con la guida e visita della città. La patria di Pietro Vannucci "Il Perugino" (1450 ca. - 1523) uno dei più importanti pittori del Rinascimento italiano, il maestro di Raffaello. La città conserva alcune tra le sue opere più importanti come L'Adorazione dei Magi dell'Oratorio di Santa Maria dei Bianchi, Il Battesimo di Cristo della Cattedrale, La Deposizione dalla Croce del Museo civico diocesano di Santa Maria dei Servi. H. 17:00 Nel cuore di Città della Pieve, la Casa dello Zafferano si propone di far scoprire al visitatore la storia e l'importanza che questa preziosa spezia, nota anche come "Oro Rosso" o "La Spezia dei Re", ha avuto nel corso del tempo. Lo zafferano iniziò ad essere coltivato a Città della Pieve sin dal XIII secolo e, con la sua lavorazione, si ricavò non solo un sapore nuovo da impiegare nell'ambito culinario, ma anche una tintura per le stoffe e per i dipinti, nonché un prezioso prodotto medicamentoso molto utilizzato nel passato. Dopo la visita, sarà possibile degustare alcuni prodotti gastronomici realizzati con questa spezia. Al termine delle visite trasferimento in hotel per la cena e il pernottamento.

Prima colazione in hotel e partenza in bus per Assisi. H. 09:00 Incontro con la guida e inizio delle visite. Alla scoperta di un’Assisi meno conosciuta e più autentica… dominata dal Duomo di San Rufino, chiesa che nasce sull’omonima piazza originariamente una terrazza creata in epoca romana. La visita prosegue con la veduta esterna della chiesa di Santa Chiara fino ad arrivare alla Piazza del Comune, il centro della cittadina. Pranzo in tipico ristorante nel centro storico. H.15:00 Visita guidata d’Eremo delle Carceri. L'Eremo delle Carceri è un antico romitorio posto ad 800 metri di altezza, sulle pendici del monte Subasio. È immerso nel cuore di una verde boscaglia, a circa cinque chilometri da Assisi. Il Santuario si è sviluppato lungo i secoli attorno alla grotta di San Francesco e alla Cappellina di Santa Maria, che viene fatta risalire al tempo del Santo che frequentò "i sassi di Maloloco" prima ancora di giungere a San Damiano. In questo luogo Francesco si ritirava in contemplazione, per riservare a sé stesso alcuni periodi di più intensa preghiera insieme ai primi seguaci. Da qui frate Silvestro rispose a san Francesco che non doveva vivere per sé solamente ma darsi anche all'apostolato. Al termine ingresso e visita alla Basilica di San Francesco. Trasferimento in hotel per la cena e il pernottamento.

Prima colazione in hotel e partenza in bus. Incontro con la guida e visita del borgo di Bevagna. L'antica cittadina di origine romana ha conservato quasi intatto il suo assetto urbanistico medievale, un simbolo concreto di entità urbana a misura d'uomo. La cinta muraria, ricca di torri e bastioni, è interrotta da porte medievali che consentono l'ingresso al centro storico. Al suo interno è ancora viva la tradizione artigiana delle botteghe che si aprono sulle caratteristiche viuzze. Visita di una Bottega Medievale LA CARTIERA: è il luogo di produzione della "carta bambagina", realizzata con polpa derivata dagli stracci. La selezione, la macerazione e la riduzione a poltiglia dei tessuti, l'asciugatura, la collatura e la calandratura finale sono le fasi di lavoro che permettono di creare il foglio di carta. Visita guidata di un’azienda vinicola e pranzo tipico tra le botti. H.15:00 spostamento in bus e visita guidata di Montefalco, posizionato sul vertice di un ameno colle a dominare le campagne umbre, questa cittadina è celebre non soltanto per il famoso vino Sagrantino prodotto nelle campagne circostanti, ma anche per gli affreschi delle sue chiese e dei chiostri che lo rendono un punto di riferimento della pittura umbra e tappa importante nel turismo religioso. H. 17:00 Visita di un frantoio e degustazione di olio e bruschetta. Panoramica in bus di Spoleto. Trasferimento in hotel per la cena. Escursione facoltativa serale di Spoleto by night. Pernottamento.

Prima colazione in hotel e partenza in bus. Visita guidata della Cascata delle Marmore. Una scrosciante colonna d’acqua che si distribuisce su tre salti, coprendo un dislivello di 165 metri e avvolgendo la rigogliosa vegetazione in una nuvola di schiuma bianca. Pranzo in tipico ristorante. Proseguimento delle visite nel borgo e di Narni Sotterranea. Qui una piccola porta trovata murata e riaperta nel 1979 da un gruppo di esploratori conduce nel luogo più segreto del complesso monastico di San Domenico. Sale e corridoi affrescati, una cella ricca di graffiti realizzati dai reclusi del tribunale dell'Inquisizione. Oggi grazie alle scoperte fatte negli Archivi Vaticani e al Trinity College Library di Dublino, è stato possibile ricostruire la storia dell'Inquisizione di Narni e dei personaggi lì rinchiusi. Un ambiente suggestivo che permette di immergersi e respirare un'atmosfera indimenticabile. Al termine delle visite trasferimento in hotel per la cena e il pernottamento.

Prima colazione in hotel e partenza in bus per Panicale. Visita guidata di questo storico e pittoresco paese in Provincia di Perugia, abbarbicato in cima ad una Collina a 441 m s.l.m. deve il suo aspetto alle origini medioevali di cui ancora oggi ne conserva tutte le caratteristiche strutturali e architettoniche. La pianta del paese a cerchi concentrici ci rappresenta uno dei sistemi più avanzati di difesa militare a livelli successivi tipica dell'epoca medioevale. Infatti questo tipo di struttura difensiva consentì al castello di Panicale di resistere ai numerosi assedi a cui fu sottoposto. La visita proseguirà nella Chiesa di S. Sebastiano, nota per la presenza dello straordinario affresco del Perugino dedicato al Martirio di S. Sebastiano (1505), restaurato alla fine degli anni '80, capolavoro che colpisce per la trasparenza dei colori e la creazione di uno spazio che sembra infinito. Il paesaggio rappresentato sullo sfondo, con il lago e le dolci colline è molto simile a quello che si ammira appena fuori l'edificio. Proseguimento in bus per il Convento di Mongiovino. Il progetto originale del Santuario (1513) è attribuito al Bramante anche se, causa sua morte avvenuta nel 1514, vide sicuramente poco di quanto progettato, forse solo le fondazioni. Le porte in pietra serena sono del 1532-38 ed attribuite a Mastro Bernardino da Siena uno dei maggiori intagliatori dell'epoca. Il Santuario è letteralmente una immensa unica opera d'arte essendo praticamente totalmente affrescato in ogni angolo. Pranzo in ristorante tipico del luogo. Nel pomeriggio partenza per Todi, questa località di antica origine umbra conquistata in seguito dai romani, potente e acerima nemica nel medioevo della vicina Orvieto, si arricchì in epoca comunale di numerosi monumenti ancora oggi vanto della città. Visita guidate della Chiesa di S. Maria della Consolazione, della Bellissima piazza, del centro storico e delle altre attrazioni da non perdere di questa eccezionale cittadina. Trasferimento in hotel per la cena e il pernottamento.

Prima colazione in hotel carico dei bagagli e partenza per Orbetello. Visita con guida della laguna di Orbetello. Il paese di Orbetello è situato nel mezzo dell’omonima laguna ed è unito al Monte Argentario da una diga artificiale che ha diviso la laguna in due specchi d’acqua, attualmente è una nota meta turistica, sito protetto e particolarmente importante per le attività di pesca e per l’itticoltura. A seguire tour in battello sulla famosa laguna. Pranzo in ristorante tipico con ricco menù di pesce. al termine del pranzo partenza per il viaggio di rientro. Soste tecniche durante il percorso, cena libera e arrivo previsto in serata.

La quota comprende

  • Viaggio in autobus GT riservato
  • Sistemazione in camera doppia in hotel 4 stelle
  • Trattamento di pensione completa
  • Bevande ai pasti
  • Visite come da programma
  • Accompagnatore d’agenzia
  • Pranzi in ristorante tipici ben curati bevande incluse
  • Visita alla casa dello Zafferano con piccolo assaggio
  • Ingresso alla Basilica di San Francesco
  • Visita guidata eremo delle carceri
  • Visita guidata nelle botteghe medievale: la Cartiera
  • Ingresso alle Cascate delle Marmore
  • Ingresso e visita di Narni Sotterranea
  • Giro in battello in laguna
  • Mance comprese
  • Radio guide fornite dalla Fashion Travel
  • Assicurazione medico bagaglio e annullamento con franchigia del 20% a norma di legge e copertura COVID19 che include “rientro anticipato alla propria residenza e/o prolungamento del soggiorno”.

La quota non comprende

  • Ingressi non menzionati ne “la quota comprende”
  • Tassa di soggiorno (se prevista da pagare in loco)
  • Ingresso alla Chiesa di S. Maria dei Bianchi € 4,00
  • Supplemento visita SPOLETO BY NIGHT € 15,00 - (Da comunicare all’iscrizione minimo 15 partecipanti)
  • Eventuali tasse di soggiorno da versare in loco € 1.30 a notte p.p
  • Extra in genere
  • Tutto quanto non espressamente indicato ne ”la quota comprende”

Punti di carico

Potete iniziare il vostro viaggio dai seguenti luoghi:

  • Deposito BMC – Via Trento Trieste 10, Roreto di Cherasco
  • Bra – Piazza Giolitti, lato Croce Rossa
  • Alba – Piazzale Cimitero
  • Fossano – Stazione FS
  • Eventuali altri punti di carico su richiesta e soggetti a riconferma

Note

  • Acconto 25% all’atto della prenotazione – Saldo 10 giorni prima della partenza
  • L'ordine delle visite potrebbe subire variazioni, lasciando tuttavia inalterato il programma
  • Gli orari dei singoli punti di carico saranno indicati sulla convocazione che verrà inviata 3 giorni prima della partenza
I nostri tour e soggiorni sono organizzati tenendo in considerazione le più ampie misure di sicurezza. Autobus dotati di sistema di climatizzazione avanzato con flussi e ricambio d'aria regolare, sanificati giornalmente, distanze di sicurezza a bordo, misurazione temperatura all’imbarco, obbligo di mascherina e gel disinfettante a disposizione. Hotel e ristoranti selezionati in base all’osservanza delle misure di sicurezza previste.
Durata
6 giorni / 5 notti
Viaggio in

Quota

€ 1010

Extra
  • Supplemento camera singola € 190
Numero minimo partecipanti: 25

Per informazioni

Chiamaci ai numeri

Bra 0172 423127 Fossano 0172 60484


Condividi

TOUR UMBRIA INSOLITA

Assisi, Bevagna, Montefalco, Cascate delle Marmore, Narni, Panicale, Todi.

Umbria, cuore verde d’Italia. Dalle catene montuose della Valnerina ai romantici paesaggi del Lago Trasimeno, passando per le città d’arte come Perugia e i luoghi dell’anima come Assisi, questo territorio è pieno di patrimoni e meraviglie conosciute nel mondo ma anche di piccoli gioielli tutti da scoprire.

Partenze e quote di partecipazione

Partenza
7 agosto 2021
 
Durata
6 giorni / 5 notti
Quota individuale 
 € 1010
Altre quote
quota minimo 35 partecipanti
€ 925
Extra
Supplemento camera singola
€ 190

Programma

Giorno 1: PARTENZA – CITTA’ DELLE PIEVE “Patria del Perugino”

Ritrovo dei partecipanti agli orari e nei luoghi convenuti, partenza in bus per l’Umbria. Soste di servizio durante il percorso. Pranzo in ristorante. Arrivo a Città della Pieve. H. 15:00 incontro con la guida e visita della città. La patria di Pietro Vannucci "Il Perugino" (1450 ca. - 1523) uno dei più importanti pittori del Rinascimento italiano, il maestro di Raffaello. La città conserva alcune tra le sue opere più importanti come L'Adorazione dei Magi dell'Oratorio di Santa Maria dei Bianchi, Il Battesimo di Cristo della Cattedrale, La Deposizione dalla Croce del Museo civico diocesano di Santa Maria dei Servi. H. 17:00 Nel cuore di Città della Pieve, la Casa dello Zafferano si propone di far scoprire al visitatore la storia e l'importanza che questa preziosa spezia, nota anche come "Oro Rosso" o "La Spezia dei Re", ha avuto nel corso del tempo. Lo zafferano iniziò ad essere coltivato a Città della Pieve sin dal XIII secolo e, con la sua lavorazione, si ricavò non solo un sapore nuovo da impiegare nell'ambito culinario, ma anche una tintura per le stoffe e per i dipinti, nonché un prezioso prodotto medicamentoso molto utilizzato nel passato. Dopo la visita, sarà possibile degustare alcuni prodotti gastronomici realizzati con questa spezia. Al termine delle visite trasferimento in hotel per la cena e il pernottamento.

Giorno 2: ASSISI ROMANICA

Prima colazione in hotel e partenza in bus per Assisi. H. 09:00 Incontro con la guida e inizio delle visite. Alla scoperta di un’Assisi meno conosciuta e più autentica… dominata dal Duomo di San Rufino, chiesa che nasce sull’omonima piazza originariamente una terrazza creata in epoca romana. La visita prosegue con la veduta esterna della chiesa di Santa Chiara fino ad arrivare alla Piazza del Comune, il centro della cittadina. Pranzo in tipico ristorante nel centro storico. H.15:00 Visita guidata d’Eremo delle Carceri. L'Eremo delle Carceri è un antico romitorio posto ad 800 metri di altezza, sulle pendici del monte Subasio. È immerso nel cuore di una verde boscaglia, a circa cinque chilometri da Assisi. Il Santuario si è sviluppato lungo i secoli attorno alla grotta di San Francesco e alla Cappellina di Santa Maria, che viene fatta risalire al tempo del Santo che frequentò "i sassi di Maloloco" prima ancora di giungere a San Damiano. In questo luogo Francesco si ritirava in contemplazione, per riservare a sé stesso alcuni periodi di più intensa preghiera insieme ai primi seguaci. Da qui frate Silvestro rispose a san Francesco che non doveva vivere per sé solamente ma darsi anche all'apostolato. Al termine ingresso e visita alla Basilica di San Francesco. Trasferimento in hotel per la cena e il pernottamento.

Giorno 3: BEVAGNA – MONTEFALCO – SPOLETO BY NIGHT FACOLTATIVO

Prima colazione in hotel e partenza in bus. Incontro con la guida e visita del borgo di Bevagna. L'antica cittadina di origine romana ha conservato quasi intatto il suo assetto urbanistico medievale, un simbolo concreto di entità urbana a misura d'uomo. La cinta muraria, ricca di torri e bastioni, è interrotta da porte medievali che consentono l'ingresso al centro storico. Al suo interno è ancora viva la tradizione artigiana delle botteghe che si aprono sulle caratteristiche viuzze. Visita di una Bottega Medievale LA CARTIERA: è il luogo di produzione della "carta bambagina", realizzata con polpa derivata dagli stracci. La selezione, la macerazione e la riduzione a poltiglia dei tessuti, l'asciugatura, la collatura e la calandratura finale sono le fasi di lavoro che permettono di creare il foglio di carta. Visita guidata di un’azienda vinicola e pranzo tipico tra le botti. H.15:00 spostamento in bus e visita guidata di Montefalco, posizionato sul vertice di un ameno colle a dominare le campagne umbre, questa cittadina è celebre non soltanto per il famoso vino Sagrantino prodotto nelle campagne circostanti, ma anche per gli affreschi delle sue chiese e dei chiostri che lo rendono un punto di riferimento della pittura umbra e tappa importante nel turismo religioso. H. 17:00 Visita di un frantoio e degustazione di olio e bruschetta. Panoramica in bus di Spoleto. Trasferimento in hotel per la cena. Escursione facoltativa serale di Spoleto by night. Pernottamento.

Giorno 4: SCACATE DELLE MARMORE – NARNI SOTTERRANEA

Prima colazione in hotel e partenza in bus. Visita guidata della Cascata delle Marmore. Una scrosciante colonna d’acqua che si distribuisce su tre salti, coprendo un dislivello di 165 metri e avvolgendo la rigogliosa vegetazione in una nuvola di schiuma bianca. Pranzo in tipico ristorante. Proseguimento delle visite nel borgo e di Narni Sotterranea. Qui una piccola porta trovata murata e riaperta nel 1979 da un gruppo di esploratori conduce nel luogo più segreto del complesso monastico di San Domenico. Sale e corridoi affrescati, una cella ricca di graffiti realizzati dai reclusi del tribunale dell'Inquisizione. Oggi grazie alle scoperte fatte negli Archivi Vaticani e al Trinity College Library di Dublino, è stato possibile ricostruire la storia dell'Inquisizione di Narni e dei personaggi lì rinchiusi. Un ambiente suggestivo che permette di immergersi e respirare un'atmosfera indimenticabile. Al termine delle visite trasferimento in hotel per la cena e il pernottamento.

Giorno 5: PANICALE – CONVENTO DI MONGIOVINO - TODI

Prima colazione in hotel e partenza in bus per Panicale. Visita guidata di questo storico e pittoresco paese in Provincia di Perugia, abbarbicato in cima ad una Collina a 441 m s.l.m. deve il suo aspetto alle origini medioevali di cui ancora oggi ne conserva tutte le caratteristiche strutturali e architettoniche. La pianta del paese a cerchi concentrici ci rappresenta uno dei sistemi più avanzati di difesa militare a livelli successivi tipica dell'epoca medioevale. Infatti questo tipo di struttura difensiva consentì al castello di Panicale di resistere ai numerosi assedi a cui fu sottoposto. La visita proseguirà nella Chiesa di S. Sebastiano, nota per la presenza dello straordinario affresco del Perugino dedicato al Martirio di S. Sebastiano (1505), restaurato alla fine degli anni '80, capolavoro che colpisce per la trasparenza dei colori e la creazione di uno spazio che sembra infinito. Il paesaggio rappresentato sullo sfondo, con il lago e le dolci colline è molto simile a quello che si ammira appena fuori l'edificio. Proseguimento in bus per il Convento di Mongiovino. Il progetto originale del Santuario (1513) è attribuito al Bramante anche se, causa sua morte avvenuta nel 1514, vide sicuramente poco di quanto progettato, forse solo le fondazioni. Le porte in pietra serena sono del 1532-38 ed attribuite a Mastro Bernardino da Siena uno dei maggiori intagliatori dell'epoca. Il Santuario è letteralmente una immensa unica opera d'arte essendo praticamente totalmente affrescato in ogni angolo. Pranzo in ristorante tipico del luogo. Nel pomeriggio partenza per Todi, questa località di antica origine umbra conquistata in seguito dai romani, potente e acerima nemica nel medioevo della vicina Orvieto, si arricchì in epoca comunale di numerosi monumenti ancora oggi vanto della città. Visita guidate della Chiesa di S. Maria della Consolazione, della Bellissima piazza, del centro storico e delle altre attrazioni da non perdere di questa eccezionale cittadina. Trasferimento in hotel per la cena e il pernottamento.

Giorno 6: ORBETELLO AMBIENTALE E BATTELLO IN LAGUNA – RIENTRO

Prima colazione in hotel carico dei bagagli e partenza per Orbetello. Visita con guida della laguna di Orbetello. Il paese di Orbetello è situato nel mezzo dell’omonima laguna ed è unito al Monte Argentario da una diga artificiale che ha diviso la laguna in due specchi d’acqua, attualmente è una nota meta turistica, sito protetto e particolarmente importante per le attività di pesca e per l’itticoltura. A seguire tour in battello sulla famosa laguna. Pranzo in ristorante tipico con ricco menù di pesce. al termine del pranzo partenza per il viaggio di rientro. Soste tecniche durante il percorso, cena libera e arrivo previsto in serata.

La quota comprende

  • Viaggio in autobus GT riservato
  • Sistemazione in camera doppia in hotel 4 stelle
  • Trattamento di pensione completa
  • Bevande ai pasti
  • Visite come da programma
  • Accompagnatore d’agenzia
  • Pranzi in ristorante tipici ben curati bevande incluse
  • Visita alla casa dello Zafferano con piccolo assaggio
  • Ingresso alla Basilica di San Francesco
  • Visita guidata eremo delle carceri
  • Visita guidata nelle botteghe medievale: la Cartiera
  • Ingresso alle Cascate delle Marmore
  • Ingresso e visita di Narni Sotterranea
  • Giro in battello in laguna
  • Mance comprese
  • Radio guide fornite dalla Fashion Travel
  • Assicurazione medico bagaglio e annullamento con franchigia del 20% a norma di legge e copertura COVID19 che include “rientro anticipato alla propria residenza e/o prolungamento del soggiorno”.

La quota non comprende

  • Ingressi non menzionati ne “la quota comprende”
  • Tassa di soggiorno (se prevista da pagare in loco)
  • Ingresso alla Chiesa di S. Maria dei Bianchi € 4,00
  • Supplemento visita SPOLETO BY NIGHT € 15,00 - (Da comunicare all’iscrizione minimo 15 partecipanti)
  • Eventuali tasse di soggiorno da versare in loco € 1.30 a notte p.p
  • Extra in genere
  • Tutto quanto non espressamente indicato ne ”la quota comprende”

Punti di carico

  • Deposito BMC – Via Trento Trieste 10, Roreto di Cherasco
  • Bra – Piazza Giolitti, lato Croce Rossa
  • Alba – Piazzale Cimitero
  • Fossano – Stazione FS
  • Eventuali altri punti di carico su richiesta e soggetti a riconferma

Note

  • Acconto 25% all’atto della prenotazione – Saldo 10 giorni prima della partenza
  • L'ordine delle visite potrebbe subire variazioni, lasciando tuttavia inalterato il programma
  • Gli orari dei singoli punti di carico saranno indicati sulla convocazione che verrà inviata 3 giorni prima della partenza
I nostri tour e soggiorni sono organizzati tenendo in considerazione le più ampie misure di sicurezza. Autobus dotati di sistema di climatizzazione avanzato con flussi e ricambio d'aria regolare, sanificati giornalmente, distanze di sicurezza a bordo, misurazione temperatura all’imbarco, obbligo di mascherina e gel disinfettante a disposizione. Hotel e ristoranti selezionati in base all’osservanza delle misure di sicurezza previste.